2018

Italia Celere chiede l'aggravante della fuga nel reato, certezza della pena, la responsabilità civile e diretta dei magistrati

Il Segretario Generale Nazione di Italia Celere, Andrea Cecchini, commenta gli ultimi avvenimenti di cronaca che vedono le forze dell'ordine sempre più abbandonate dalla politica. Vittime della legge che non garantisce più il normale svolgimento del proprio compito, carabinieri e poliziotti rischiano la propria vita e rappresentano lo stato ... SEMPRE.

Chiediamo e ribadiamo dei concetti fondamentali:

FUGA AGGRAVANTE DEL REATO

La Risposta di Andrea Cecchini ad Amnesty International

Andrea Cecchini, Segretario Generale Nazionale di Italia Celere, risponde al video promo di Amnesty International, ribadendo il NO ai numeri identificativi se prima non vi è la CERTEZZA DELLA PENA. Perché i poliziotti italiani il casco lo indossano soltanto sotto lancio di petardi, sassi e bombe molotov.

Il problema non è dei poliziotti ma di chi usa violenza contro i poliziotti.

Rilanciamo dicendo: '' venite in piazza senza armi e non travisati ''

2 giugno, giorno di festa ma soprattutto di riflessione per l'Italia.

2 giugno, celebrazione della Repubblica Italiana, una ricorrenza importante per la nostra storia. Ma in questa giornata non dobbiamo fermarci semplicemente a festeggiare, questo momento deve offrire molti spunti di riflessione, come asserisce Andrea Cecchini che commenta la condizione del nostro paese all'interno del panorama europeo e non solo. Si è parlato molto di cambiamento e dunque sono tante le considerazioni da fare:

 

I PROPOSITI DI ITALIA CELERE PER IL 2018

Il Segretario Generale Nazionale di Italia Celere, Andrea Cecchini, fissa i punti chiave del programma 2018.

L'assenza di addestramento specifico finalizzato a fronteggiare i vari scenari operativi, la carenza di dispositivi non letali atti a neutralizzare minacce altrimenti fatali e la penuria di una determinazione normativa sugli interventi che le Forze dell'Ordine pongono in essere ... sono questi i punti che Italia Celere intende sottoporre nelle sedi appropriate con opportune argomentazioni e documentazioni.

 

Revoca protocollo d'intesa con "Laboratorio una donna per la tutela dei diritti dei deboli"

Con atto di Direzione Nazionale N.CONV./0045/2018 del 26 ottobre 2018, la Direzione Nazionale di Italia Celere revoca il protocollo d'intesa N.CONV./0031/2018 del 09.07.2018 ed ogni tipo di collaborazione con il "Laboratorio una donna per la tutela dei diritti dei deboli".

Roma, 26 ottobre 2018